Avete deciso di sposarvi? Non sapete minimamente da che parte iniziare per organizzare il vostro matrimonio?

Niente paura, ecco un vademecum dettagliato, con tutto quello che c’è da fare mese, giorno, minuto.

Un anno, un anno e mezzo prima – Per prima cosa va decisa la data. Ovviamente avere una seconda scelta renderà fin dall’inizio l’avventura più semplice. Tramite internet, amici ed esperienze pensate alla location per il ricevimento. Se avete scelto il rito civile pensate anche al municipio o ad una location per celebrare entrambi. Ed ora scegliete un catering se la location non è un ristorante. Comprate fin da subito un piccolo book dove annotare tutte le vostre idee e i vostri appunti. Non dimenticate di divertirvi, quindi aggiungete anche le vostre emozioni, imprevisti e litigi ?

Se la data e i luoghi sono disponibili confermate il tutto. Non dimenticatevi del vostro budget!

Nove mesi prima – Iniziate a pensare agli abiti. Cercate di avere un’idea ma non fossilizzatevi e provatene diversi. Decidete un tema così che i vostri vestiti e le decorazioni abbiano uno stile unico. Questo non vieta di essere controcorrente! Scegliete le partecipazioni, le decorazioni dei tavoli e del luogo (se non lasciate fare al catering), le bomboniere e il fotografo. Ricordatevi anche il fiorista. Musica,  babysitter, auto, intrattenimenti vari… prendete il vostro book e annotate tutto ciò che desiderate. Cominciate a cercare delle possibilità e valutate i costi. C’è ancora tempo per decidere i dettagli. Sentite già lo stress?!? Non preoccupatevi il giorno del litigio ufficiale è quello precedente al matrimonio. Se l’ansia vi assale sappiate che una micro vacanza può fare al caso vostro.

Otto mesi prima – Consegnate le partecipazioni. Organizzatevi con il catering per il menù. Controllate lo stato delle bomboniere e decidete con il fotografo i dettagli. Confermate gli abiti, comunicate al fiorista la data. Decidete la musica per la cerimonia e per il ricevimento. Pensate alla luna di miele. Se lo stress vi assale ancora ricordate che ora è tempo di rimettersi in forma.

Sei mesi prima – Confermate il viaggio e ricordatelo ai vostri invitati se fa parte della lista nozze.

Quattro mesi prima – Iniziate con le prove trucco e capelli. Pensate alle promesse. Valutate anche gli intrattenimenti possibili, è ora di deciderli. Scegliete le fedi.

Due mesi prima – Provate le fedi e sentite se  la luna di miele procede.

Un mese prima – Concentratevi su voi stesse: fate la prova generale dell’abito con trucco, capelli e accessori. Prenotate la manicure, la pedicure e la ceretta per qualche giorno prima della fatidica data, nell’eventualità di arrossamenti e complicazioni.

Due settimane prima – Gli invitati che ancora non hanno dato una risposta, vanno sollecitati. È il momento di fare un sopralluogo alla location della cerimonia e del ricevimento per vedere se è tutto a posto. Decidete i tavoli. Festeggiate l’addio al nubilato o celibato, se è nei vostri desideri, ma soprattutto… cominciate a fare le valigie!

Una settimana prima – Ritirate le bomboniere. Saldate i fornitori. Fate la prova finale dell’abito.

Due giorni prima –  check generale e da questo momento delegate tutto.

Il gran giorno – una meraviglia.  Rilassatevi e godetevelo.

…e se siete controcorrente e organizzate tutto in pochi mesi o giorni ricordate: take it easy, enjoy your day!